Granfinale - Un viaggio pulp - Novel Comix

Ciao Riccardo   Granfinale. Da chi nasce l'idea?   Come spiegato nel prologo originale della storia, l'idea... - Digital Comix Distribution

Granfinale

Un viaggio pulp

Fumetti

Stefano Marvulli - 30 Dicembre 2015

Granfinale Novel Comix Piattaforma per pubblicare fumetti

Ciao Riccardo

 

Granfinale. Da chi nasce l'idea?

 

Come spiegato nel prologo originale della storia, l'idea base di Granfinale risale addirittura al 2000. Michele A. Vartuli aveva ideato questa sorta di un lungo viaggio pulp in cui un ex-assassino si innamorava di una donna-bersaglio e, insieme, fuggivano braccati da spietati sicari cercando di rimanere in vita il più possibile. 

Inizialmente il viaggio era differente: più onirismo e meno realismo, forse, ma la versione definitiva del 2014 è stata ripulita come si deve per colpire dritto nel segno. 

 

 

Di cosa tratta la storia?

 

La storia di Granfinale è molto lineare ma piuttosto strutturata. Il nostro protagonista senzanome si invaghisce di una vittima designata, una donna orientale figlia di un potente magnate industriale. Per punire il padre, poco flessibile alla corruzione, un'organizzazione di criminali tenta la vendetta trasversale assoldando il nostro killer per uccidere la figlia. Ma qualcosa va storto e da li inizia un viaggio, una fuga molto particolare, che affonda le sue radici nei film d'azione degli anni '80 concedendosi alcune divagazioni sul tema. Parentesi surreali che hanno una forte attinenza con la storia stessa e ambientazioni un po' diverse dal solito, come il Big Sur californiano e una cittadina cupa e noir ispirata a New Orleans. E' una love story on the road poco ordinaria e, nel contempo, tributante.

 

 

granfinale-novel-comix-visual-02.jpg 

 

 

A quali autori ti sei rivolto per l'intera saga?

 

Mah, a livello ispirazionale posso dirti che non ci basiamo mai su nessun autore, fumetto o libro letto. Preferiamo rivolgere la nostra attenzione verso il cinema e la musica, piuttosto. Forme d'arte con un forte impatto mediatico ed emotivo. Granfinale poggia sui fondamenti cinematografici degli anni '80, ma riprende alcuni concetti e sfumature di film quali ''Drive'' (di N.W. Refn) e ''The Place Beyond the Pines'' (di D.Cianfrance). 

 

Per quel che riguarda il team della Brudas Art, invece, questa volta siamo in parecchi. 

Io e Michele ci siamo occupati della storia in toto e delle rifiniture finali. Io ho steso la sceneggiatura un paio di volte rimaneggiandola, e poi sono entrati in gioco i nostri disegnatori. Viola Bairo (già matita di ''Monstro'' e ''Novembre''), Margherita Emme Mandelli, Andrea Boscolo ed Erica Fantinati (anch'essa disegnatrice di ''Novembre''). Il team è stato piuttosto ampio e variegato per questa storia. All'inizio non è stato facile far coincidere tutto, sai? Granfinale è suddiviso in 5 capitoli e ogni capitolo è una piccola storia, una parentesi di vita che accade nel corso della fuga dei due personaggi principali, Lui e Lei che, come anticipato prima, sono e rimangono senzanome per tutta la storia.

 

 

granfinale-novel-comix-visual-03.jpg

 

 

Il tuo rapporto con Michele Vartuli e la divisione dei compiti.

 

E' un rapporto millenario, eh-eh-eh! Scherzi a parte ci siamo divisi i compiti nella misura in cui abbiamo deciso quale fosse la strada migliore da prendere, dopodiché mi son ooccupato della sceneggiatura e dei dialoghi. Prima di finalizzare il tutto abbiamo rivisto alcune cose insieme, portando a termine il lavoro nel migliore dei modi.

 

 

granfinale-novel-comix-visual-04.jpg 

 

 

Quali sono i prossimi passi della Brudas Art?

 

Sarebbe meglio chiamarli piani diabolici! Siamo in grande spolvero e questo ''secondo tempo'' del 2015 ci sta regalando parecchie soddisfazioni. La riedizione a colori di ''Novembre'', il nuovo albo in uscita, inizio di una saga su cui puntiamo molto, Novel Comix, nuovi disegnatori in squadra... Insomma, non ci possiamo lamentare, ma come dico sempre, o meglio, come dicono sempre gli AC/DC: “It's a long way to the top if you wanna rock'n'roll!”. Ovvero non bisogna mai darsi per vinti, ma piuttosto combattere per raggiungere il meglio. Siamo ancora agli inizi nonostante due anni di attività, dopotutto.

Il prossimo passo, come accennavo, è ''Lobster Turbosaga Vol.1'', l'inizio della nostra prima vera saga sulla quale baseremo in toto (o quasi) i nostri prossimi anni di produzioni a fumetti.

 

Riccardo C. Ferdenzi

Iscriviti a Novel e scarica gli estratti di tutti i fumetti
Scarica Gratis Novel Comix,
l’App per leggere fumetti!
Iscriviti alla newsletter
e scarica GRATIS l’anteprima di Kooper di Riccado Faccini.